terapia strumentale

Fisioterapia ultrasuoni

In campo della fisioterapia, l’applicazione degli ultrasuoni sui tessuti umani si traduce in un’azione di massaggio cellulare e massaggio intercellulare ad alta frequenza. Inoltre, gli ultrasuoni possono essere anche usati in immersione; la testina viene immersa in acqua insieme alla zona da trattare. L'irradiazione ultrasonica genera, quindi, un micro-massaggio di notevole intensità agendo in profondità nei tessuti.

Da questa vibrazione, urto e frizione delle strutture cellulari e intracellulari viene generato del calore esercitando, oltre che un effetto meccanico, anche un effetto termico conseguente. Gli effetti terapeutici della terapia con ultrasuoni sono di effetto antalgico, rilassamenti dei muscoli contratti, azione fibrotica ed effetto trofico.